Le redazioni di Istituto "Hell" e "Il Selvaggio", hanno partecipato con una decina di allievi redattori al 24° Convegno interregionale Stampa Studentesca, svoltosi a Fossano (CN) il 5 maggio e intitolato:‘Liberi di scrivere. Il mestiere di redigere’.

Un appuntamento annuale, importante per tutte le redazioni scolastiche del Nord Italia, nato con l’intento di favorire il confronto sull’esperienza di scrittura e sviluppare approfondimenti su temi di attualità tra studenti delle scuole superiori che redigono un giornale di istituto.

Hanno parteciperanno circa 400 studenti di 41 testate giornalistiche di istituti di Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna: la forma dell’incontro e dello scambio di idee ed opinioni è stato elemento fondamentale del Convegno, nel quale sono state affrontate tematiche relative alle tecniche giornalistiche e gli strumenti del redigere e sviluppare il confronto tra esperienze delle diverse scuole e redazioni.

L’edizione 2017 del convegno ha promosso la riflessione sulla libertà di scrivere, nell’ampio orizzonte dei suoi significati, e sul mestiere, sulle competenze richieste anche a quanti redigono giornali studenteschi.

Il tema e la data del 24° Convegno della Stampa Studentesca ha preso spunto dall’iniziativa dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite che nel dicembre 1993 ha dichiarato il 3 maggio di ogni anno quale Giornata mondiale della libertà di stampa: una celebrazione per promuovere, da un lato, azioni concrete e iniziative finalizzate a difendere la libertà della stampa, dall'altro per valutare la situazione della libertà di stampa nel mondo.

Al mattino si sono svolte le presentazioni dei lavori redazionali di alcuni giornalini di istituto ed un dialogo con Mario Bosonetto redattore senior de La Stampa redazione di Cuneo e Adriano Moraglio giornalista de Il Sole 24 Ore.

E' seguito il momento del "Baratto delle cose e delle idee", occasione di libero scambio tra gli studenti partecipanti di copie dei rispettivi giornalini di istituto con confronto di impostazioni, modelli, edizioni.

Nel pomeriggio il confronto ha avuto luogo attraverso il lavoro di 18 Commissioni coordinate dagli stessi studenti-redattori per approfondire i temi di attualità inerenti il tema del Convegno. Ecco una foto del gruppo.

convegno-redazioni


Pubblicata il 06 maggio 2017