I GIORNI DELL’INQUIETUDINE: Le parole della Rosa Bianca

I giorni dell'inquietudine, spettacolo teatrale che narra le viende del gruppo di resistenza giovanile La Rosa Bianca, gravitante intorno alle figure di Hans Scholl e Alexander Schmorell, costruito e interpretato nel giugno 2017 dagli studenti dell'ISII Marconi, sarà replicato per le scuole al Teatro San Matteo nelle mattine del 28 e 29 novembre 2017.

I docenti interessati sono invitati a segnalare il proprio interesse al prof. Montenz, via mail o di persona, indicando il numero degli studenti di ogni classe intenzionata ad assistere allo spettacolo. Poiché il numero di posti è limitato, si cercherà anzitutto di assicurare i posti delle classi terminali (i docenti sono pregati di valutare la reale motivazione degli studenti), in ragione dello stretto legame tra i contenuti della pièce e il programma di Storia di quinta.

Il progetto è nato da una collaborazione tra il Centro italo-tedesco di Piacenza e il Cantiere Simone Weil, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna e della Fondazione Piacenza e Vigevano, e con l’attiva partecipazione dell’ISII “G. Marconi” di Piacenza, da cui provengono tutti i giovani attori.

Attori - Autori: Luciana Baggi, Mattia Chiappa, Sonia Cremona, Emanuele Italiano, Enrico Mandelli, Lorenzo Paraboschi, Ernesto Paskali, Gian Luca Riggi, Viviana Villacci

Laboratorio di scrittura, ricerca e adattamento delle fonti: Nicola Montenz

Regia e conduzione laboratorio teatrale: Francesco Ghezzi

Organizzazione: Guido Lavelli

Grafiche: Lorenzo Paraboschi

A seguire alcune immagini dello spettacolo andato in scena lo scorso giugno.

rosa3

rosa4

rosa5

rosa1

rosa2


Pubblicata il 14 giugno 2017