Nello studio le ragazze vanno meglio dei loro coetanei maschi, già dalla scuola media: alle superiori il voto medio di diploma è 78,3 contro 75,2 dei ragazzi.

Le donne ottengono risultati migliori anche negli Istituti Tecnici, ma continuano ad iscriversi in massa negli stessi percorsi: Liceo delle Scienze Umane (89,1% dei frequentanti), Linguistico (80,1%), Classico (69,6%).

Negli Istituti Tecnici Tecnologici rappresentano un misero 16,3 %. In Europa mancano ingegneri, tecnici specializzati, scienziati, soprattutto donne.

Il mondo del lavoro continua a cambiare, abbattendo vincoli e differenze: le ragazze brillano nei lavori tecnici e sono ricercate anche per il contributo creativo, innovativo e organizzativo che sanno apportare. Forse è giunto il momento di fare altre scelte scolastiche! Prova ad approfondire la conoscenza dell’I.T.I.

Guarda la cartolina che l'ISII Marconi ha espressamente dedicato alle studentesse.

carto1

carto2