NAO Challenge

Ottima prestazione dei ragazzi della 4B e 4D Elettronica-Elettrotecnica, coordinati dai prof Angelino e Cavallaro, alle finali nazionali di robotica umanoide NAO CHALLENGE di Bologna.

Il campionato ha previsto una fase di preparazione alla semifinale, durata 4 mesi, che ha permesso ai ragazzi di guadagnare la convocazione alle finali nazionali con altri 2 mesi di preparazione. Quest'anno si sono confrontati con il tema del contributo che la robotica può dare alla terza età, portando al cospetto dei giudici idee e progetti funzionanti.

La competizione prevedeva una presentazione del lavoro svolto nei mesi precedenti, che i ragazzi hanno eseguito attraverso una rappresentazione scenica con il NAO come protagonista. La seconda prova consisteva nell'intrattenere gli anziani con il robot umanoide stimolando le loro capacità, mentre la terza riguardava  l'interazione tra il Nao e un dispositivo elettronico creato dai ragazzi per risolvere eventuali difficoltà e necessità degli anziani. Infine gli studenti dovevano dimostrare capacità di presentazione all'esterno del lavoro svolto attraverso il social marketing.

Complimenti ai ragazzi, Balan A., Biasini A., Boselli A., Capitani F., Cagnoni E., Chiozza M., Cornia L., Garlaschelli D., Kuqi O., Monfredini M., Moschetta M., Nguyen T.,  Zahiri N., per l'impegno profuso in questi mesi e per la prestazione raggiunta in gara.

nao2018-6

nao2018-5

nao2018-4

nao2018-3

nao2018-2

nao2018-1


Pubblicata il 26 maggio 2018