Regole per la ripartenza

Nel testo in allegato sono riportate le principali misure di prevenzione e contenimento della diffuzione del COVID 2020/21 che dovranno essere osservate per il ritorno in presenza previsto da lunedì 12 aprile 2021.

Oltre alle regole già in vigore in passato, che rimangono comunque valide e di cui si raccomanda una attenta lettura, sono state aggiunte le seguenti nuove disposizioni:

Aerazione degli ambienti

Le aule e gli spazi scolastico dovranno godere della massima aerazione. Ora che la stagione si fa più clemente è possibile mantenere un buon ricambio d’aria negli ambienti. Una recente nota del Dipartimento di Salute della Regione prescrive di “mantenere ampia parte della finestratura aperta durante le lezioni per favorire il ricambio d'aria naturale negli ambienti interni, lasciando le porte aperte almeno ad ogni cambio d’ora”.

Palestre

Tutte le attività di scienze motorie potranno avvenire esclusivamente all’aperto. Gli spogliatoi non potranno essere utilizzati e, al loro posto, saranno indicati dai docenti spazi alternativi che garantiscano il massimo distanziamento. Gli studenti dovranno rispettare scrupolosamente le distanze di sicurezza e dovranno indossare la mascherina mentre si cambiano spogliatoi.

Le attività motorie all’aperto dovranno prevedere sempre un distanziamento adeguato e gli studenti non dovranno indossare la mascherina solo quando incompatibile con lo sforzo fisico, seguendo le indicazioni dei docenti. I Docenti dovranno coordinarsi in modo che al cambio dell’ora non si verifichino assembramenti gestendo gli ingressi e le uscite delle classi.

Tutti gli studenti dovranno adottare tutte le precauzioni igieniche, in particolare per le mani utilizzando l’apposito dispenser presente negli spogliatoi. Negli spazi adibiti al cambio indumenti dovrà essere garantito un frequente ricambio d’aria.

Il Dirigente Scolastico

Mauro Monti

Allegati
memo_aprile_MISURE_DI_PREVENZIONE_COVID.pdf