Come si accede alla Rete dati d'Istituto?
Premessa

Questo documento, redatto dall'Amministrazione della rete, rende noto all'utenza interna dell'Istituto le regole d'accesso ed i servizi di rete in modo da poter utilizzare al meglio le risorse a disposizione. Il regolamento deve essere affisso e consultabile nelle aule e nei laboratori dove sono presenti elaboratori collegati alla rete dati dell'istituto e agli sportelli di firma delle circolari. Si ringraziano anticipatamente tutti i componenti della comunità scolastica che con suggerimenti e critiche costruttive vorranno contribuire alla crescita qualitativa e quantitativa dei servizi di rete. 

 

Servizi di rete d'Istituto

 rete

 

La rete d'Istituto, pur essendo fisicamente unica, è attualmente suddivisa in sei sottoreti logiche:

- Sottorete di Segreteria: normalmente utilizzata dal personale amministrativo

Sottorete dell'area Informatica: comprende i Laboratori Informatica aula 56 e 79, il Laboratorio Sistemi aula 80 e il laboratorio di Matematica e Statistica

Sottorete dell'area Elettronica: comprende i Laboratori TDP Elettronica, Sistemi Elettronica e Telecomunicazioni (quest'ultimo condiviso con l'area Informatica)

Sottorete Meccanica ed Elettrotecnica: comprende l'Aula CAD meccanici, il Laboratorio Automazione, il Laboratorio TDP Elettrotecnica e il Laboratorio Sistemi Elettrotecnica

Sottorete Professionale: comprende i Laboratori PLC, Telecomunicazioni, Sistemi, Aula Informatica, Laboratorio Scienze e punto internet

Sottorete Multimediale: comprende tutti i calcolatori esterni alle precedenti (sala Marconi, sala Insegnanti Biennio Industriale, punto internet Biblioteca, Laboratorio di Storia, Laboratori Linguistici, Laboratorio Chimica, Laboratorio Fisica)

Ogni sottorete è organizzata internamente in modo autonomo e mette a disposizione degli utenti sia servizi particolari (ad es. programmi CAD per i meccanici) sia generali (ad es. navigazione in internet, editor di testo, foglio elettronico...). Per informazioni dettagliate sulle dotazioni delle cinque sottoreti didattiche che si devono e/o si vogliono frequentare e sulle modalità di accesso (personale e/o con le classi) rivolgersi al Personale tecnico di reparto elencato nel paragrafo successivo. Questo regolamento si riferisce principalmente alle modalità di accesso comuni alle singole sottoreti e all'accesso ad Internet. Anche gli altri servizi (ad es. modalità d'uso di stampanti, videoproiettore) vanno concordati e richiesti al personale tecnico dei reparti/sottoreti che si frequentano 

L'utente che per ragioni di servizio non frequenta normalmente un'area dotata di punti rete può (da solo o con la classe) chiedere l'accesso ad uno o più nodi delle sottoreti didattiche al di fuori delle ore di lezione (e anche di manutenzione) programmate.

Se l'accesso è saltuario basta l'accordo con il personale tecnico di reparto; se invece è di lunga durata o implica anche l'accesso degli allievi va sempre chiesta l'autorizzazione alla Dirigenza.

 

Come reperire informazioni dettagliate sui servizi delle sottoreti

 

rete1

 

Ogni nodo (computer) di accesso alla rete è mantenuto in esercizio ed efficienza dal Personale tecnico di reparto a cui viene assegnato questo incarico. Come già affermato, ogni utente che è autorizzato o richiede l'accesso da un nodo specifico deve fare riferimento a questi operatori per qualsiasi problema sia amministrativo (ad es. l'abilitazione di una classe all'accesso ad Internet) sia tecnico e riferire i malfunzionamenti o i disservizi riscontrati. L'Amministrazione della rete deve intervenire solo in casi complessi e straordinari. 

La lista che segue elenca i laboratori con dotazione informatica (tra parentesi il n° di pc), la locazione e il personale tecnico di reparto

Sottorete area Informatica sez. Tecnico:

Lab. Informatica Aula 56 (15) - Palazzina Aule Triennio 1° piano  
Lab. Informatica Aula 79 (15) - Palazzina laboratori Triennio 2° piano  
Lab. Sistemi Aula 80 (15) - Palazzina laboratori Triennio 2° piano  
Lab. Matematica e Statistica (13) - Palazzina laboratori Triennio 1° piano  

  

 

 

 

Sottorete area Elettronica sez. Tecnico:

Lab. Sistemi elettronici (11) - Palazzina Aule Triennio 2° piano  
Lab. Telecomunicazioni (5) - Palazzina laboratori Triennio 2° piano  
Lab. TDP elettronici (10) - Palazzina laboratori Triennio 2° piano  

 

 

 

Sottorete area Mecc. ed Elettrotec. sez. Tecnico:

Aula CAD meccanici (15) - Palazzina Aule Triennio 1° p.  
Lab. Automazione (5) - Palazzina lab. Triennio p. t.  
Lab. Sistemi elettrotecnici (15) - Palazzina lab. Triennio 1°p.  
Lab. TDP elettrotecnici (15) - Palazzina lab. Triennio p. t.  

Sottorete sez. Professionale:

Aula Informatica (13) - 1° piano  
Laboratorio PLC (12) - piano r.  
Lab. Telecomunicazioni (2) - piano r.  
Sistemi elettronici (1) - piano r.  
Laboratorio Scienze (1) - piano r.  
Punto internet (1) - piano r.  

 

 

 

 

 

Sottorete Multimediale: 

Lab. "Sala Marconi" (11) - Biennio Tecnico 1° piano  
Lab. Multimediale Storia (1) - Palazzina Aule Triennio 2° piano  
Lab. linguistico (1) - Palazzina Aule Triennio 2° piano  
Lab. linguistico (1) - Biennio Tecnico 1° piano  
Biblioteca Tecnico (1) - Biblioteca  
Sala videoconferenze* (1) - Palazzina Aule Triennio 2° piano  

 

 

 

 

 

* L'uso della sala videoconferenze va richiesto direttamente al DGSA 

 

rete2

 

Regole d'accesso dei Docenti e del Personale non docente (esclusa la Segreteria)
 
- L'accesso alla rete è subordinato alla concessione dell'abilitazione da parte della Dirigenza

- L'abilitazione va richiesta, tramite apposito modulo, in qualsiasi giorno dell'anno scolastico. Il modulo è disponibile presso gli sportelli della segreteria e dovrà essere riconsegnato, firmato, al personale amministrativo dello sportello. La firma implica la conoscenza e l'accettazione delle regole del presente regolamento

- L'eventuale modifica del regolamento verrà comunicata nelle news del sito dell'istituto e agli sportelli della segreteria; l'abilitazione non va rinnovata annualmente nè in caso di modifica del regolamento; decade solo se l'utente non fa più parte dell'organico dell'istituto o rinuncia al servizio

- Ad ogni utente viene attribuito un account (normalmente nome.cognome ad es. mario.rossi) ed una password personale; al primo accesso la password coincide con l'account (nome.cognome tutto minuscolo); premuto invio ne viene richiesta immediatamente la modifica. La nuova password deve essere composta da almeno sei caratteri alfanumerici

La password è strettamente personale e non va comunicata a nessuno. Se viene dimenticata consultare il personale tecnico della sottorete che si frequenta abitualmente o l'amministrazione

- La password di norma è valida per 60 giorni. L'utente può modificarla prima a sua discrezione. L'Amministratore, per diversi motivi, può richiederne (per ragioni di sicurezza o abusi) in ogni momento la modifica

- Solo per motivi eccezionali l'Amministrazione ha la facoltà di bloccare, senza preavviso, l'accesso ai servizi di rete; di norma ne deve comunicare con buon anticipo l'indisponibilità

- Per collegarsi alla rete (login) all'accensione del computer vanno digitate nelle apposite caselle l'account, la password ed il dominio (ISII)

- L'accesso ad Internet è abilitato nell'orario normale di lavoro (8-14) ed avviene semplicemente selezionando l'icona del browser. Accessi diversi vanno motivati e richiesti per tempo alla Dirigenza (sempre con lo stesso modulo) che può definirne i limiti e le modalità

- Attualmente si può "navigare" in siti web, scaricare files da siti ftp, usare motori di ricerca.

- L'accesso ad internet è centralizzato ed a larga banda. Da aprile 2005 siamo connessi alla rete GARR e non abbiamo più costi di tariffa telefonica. Tuttavia si raccomanda a tutti un uso esclusivamente professionale ed attinente alle attività didattiche (la larghezza di banda è una risorsa per tutti). Ogni abuso verrà sanzionato secondo le modalità stabilite dalla Dirigenza.

- E' stato installato un programma (soprattutto per la tutela dei minori) che blocca l'accesso alla maggior parte dei siti "poco raccomandabili"

- I dati significativi del traffico di ogni utente sono registrati automaticamente sia in tempo reale sia in file di archiviazione giornaliera, settimanale e mensile. L'Amministrazione è tenuta a riferire gli abusi alla Dirigenza 

 

Regole d'accesso del Personale esterno

- I professionisti, non dipendenti dell'Istituto, che richiedono l'accesso alla rete scolastica (per corsi o qualsiasi altra attività), devono rispettare le stesse regole del personale docente e non docente

- Per poter attribuire un account al personale esterno, è necessario che il coordinatore del corso o l'organizzatore dell'iniziativa per cui è stato nominato il consulente esterno, compili l'apposita sezione nel modulo di richiesta almeno due giorni prima dell'inizio dell'attività, indicando in dettaglio le ore richieste, la data d'inizio e fine dell'attività

- Nel caso in cui anche le classi coinvolte nell'iniziativa utilizzino la rete, è compito del coordinatore (organizzatore) verificare (ed eventualmente richiedere) l'abilitazione all'accesso alla rete e, se necessario, anche la prenotazione ad Internet, con le modalità previste nelle regole di accesso degli allievi

- L'accesso alla rete non implica necessariamente la disponibilità di altri servizi (es. stampa, videoproiettore). Pertanto ancora una volta si ribadisce la necessità di coinvolgere e consultare per tempo il personale tecnico del laboratorio o dell'area da cui si vuole accedere alla rete

 

Regole d'accesso degli allievi

- Tutti gli allievi di una classe dell'Istituto vengono abilitati con lo stesso account e la stessa password. Per la rete quindi rappresentano un solo utente

- All'utente-classe viene attribuito un account (ad es. M_ET2.Quarta sta per 4 ET2 del Marconi o L_TEN.Quarta sta per 4 TEN del Leonardo ecc..) ed una password. La password è composta da almeno sei caratteri alfanumerici

- La password è valida per tutta la classe e gli allievi non devono comunicarla a nessuno.

- L'accesso ai servizi di rete è subordinato all'abilitazione da parte dell'Amministratore

- L'accesso ad internet è normalmente disabilitato (vedi paragrafo successivo)

- La password, di norma, è valida per l'intera durata dell'anno scolastico. I docenti della classe e l'Amministratore possono, per motivi diversi, richiederne la modifica

- L'Amministrazione, solo per motivi eccezionali, ha la facoltà di bloccare, senza preavviso, l'accesso ai servizi condivisi della rete agli Utenti. Di norma deve comunicare con buon anticipo la mancanza dei servizi.

- Per collegarsi alla rete (procedura di login) all'accensione del computer vanno digitate nelle apposite caselle l'account, la password ed il dominio (isii)

 

Accesso ad internet delle classi 

- L'accesso ad internet, nell'orario normale di lezione, va richiesto, senza usare il modulo servizi di rete, da un docente della classe almeno 48 ore prima e per una durata prestabilita. Non si possono prenotare periodi più lunghi di tre giorni. La richiesta va fatta al personale tecnico di reparto che è abilitato ad inserirla nel programma automatico di gestione delle prenotazioni delle classi

- Il docente richiedente deve sempre essere presente nel reparto in cui la classe accede ad Internet ed è responsabile delle attività degli allievi come in una normale esercitazione.

- Solo gli accessi in tempi diversi dall'orario curricolare (ad es. per il Tecnico l'accesso pomeridiano ad internet) vanno motivati e richiesti da un docente alla Dirigenza (con il modulo servizi di rete) vistando l'opzione "Richiesta accesso pomeridiano per la classe .." o "Altro" e compilando lo spazio "Dettagli della richiesta". L'accesso avviene normalmente tramite l'account di classe

- Si può "navigare" in siti web, usare motori di ricerca. Non si possono scaricare file

- L'accesso ad internet è centralizzato ed a larga banda. Da aprile 2005 siamo connessi alla rete GARR e non abbiamo più costi di tariffa telefonica. Tuttavia si raccomanda a tutti un uso esclusivamente professionale ed attinente alle attività didattiche (la larghezza di banda è una risorsa per tutti). Ogni abuso verrà sanzionato secondo le modalità stabilite dalla Dirigenza.

- E' vietato l'accesso volontario a siti pornografici, di violenza, sulle armi. A tal fine è stato installato un programma che blocca l'accesso alla maggior parte di questi siti

- Si tenga presente comunque che i dati più significativi del traffico di ogni utente sono registrati automaticamente sia in tempo reale sia in files di archiviazione giornaliera, settimanale e mensile. I files sono controllati dall'Amministrazione che è tenuta a riferire gli abusi individuati alla Dirigenza

 

Quesiti, dubbi, richieste ... 

Scrivere all'amministrazione della rete



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.