:title:

triennio

Il presente documento, approvato dal Consiglio di Istituto in data 27/01/2016, si presenta come un testo in progress. La novità introdotta dalla legge 107/2015 con il passaggio dal POF annuale a un piano triennale dell’offerta formativa (POF3) indica la necessità che le scuole si muovano in una prospettiva di scelte strategiche a medio/lungo raggio per il miglioramento della propria offerta formativa.

Questa novità è stata preparata nel corso del passato anno scolastico attraverso l’elaborazione di una rapporto di autovalutazione (a cui si rimanda) che quest’anno ha generato un piano di miglioramento.

Ma non è sufficiente mettere sulla carta una prospettiva di cambiamento perché questa si realizzi. Occorre che tutti gli attori coinvolti in questo processo ne prendano atto e si coinvolgano.

D’altra parte proprio il coinvolgimento di tutti (docenti, studenti, famiglie, personale, altri stakeholder) arricchisce di punti di vista e di suggerimenti la prospettiva all’inizio delineata e necessita di tempi di metabolizzazione distesi.

Ciò vale in ogni sistema in trasformazione, ma a maggior ragione riguarda un’impresa sociale come la scuola che, propriamente non è una organizzazione regolabile attraverso procedure, ma una comunità di intenti, fondata sulle relazioni interpersonali. Per queste ragioni il testo si arricchirà periodicamente di contributi e chiarimenti prospettici ogni volta che questo si renderà utile.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.