:title:

L’istruzione tecnica tende sempre più ad approfondire la cultura di base, ad ampliare le capacità di apprendimento e di rielaborazione critica e ad applicare le conoscenze acquisite in modo tale che tra cultura e professionalità vi sia un raccordo costruttivo. Le innovazioni riguardanti gli Istituti Tecnici introdotte dal riordino dei cicli si caratterizzano per:

- forte integrazione tra saperi teorici e saperi operativi;

- risultati di apprendimento declinati in competenze, abilità e conoscenze anche con riferimento al Quadro europeo dei titoli e delle qualifiche (EQF), per favorire la mobilità delle persone nell’Unione europea;

- centralità dei laboratori;

- stage, tirocini e alternanza scuola-lavoro per apprendere in contesti operativi;

Da oltre sessanta anni l’Istituto rappresenta un punto di riferimento del territorio nel settore economico e sociale per la seria formazione professionale e tecnologica che offre ai suoi studenti, grazie anche al costante confronto con il mondo del lavoro e il raccordo con le istituzioni universitarie. I percorsi dell'Istituto Tecnico hanno durata quinquennale e si concludono con il conseguimento di diplomi di istruzione secondaria superiore in relazione ai settori di specializzazione offerti:

1. Chimica, Materiali e Biotecnologie

2. Elettronica ed Elettrotecnica

3. Informatica e Telecomunicazioni

4. Meccanica, Meccatronica, Energia

5. Trasporti e Logistica


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.