Progetti PON all'ISII

All'ISII Marconi la fetta più ghiotta: in arrivo 97.621 euro

Alternanza scuola-lavoro all'estero ed educazione ambientale i filoni di spesa

Con i suoi oltre 97mila euro di fondi europei in assegnazione per quattro distinti progettì (tre in am­bito di cittadinanza europea, il quarto per il potenziamento della cittadinanza globale) l'ISII Marco­ni di Piacenza - tecnico e profes­sionale diretto da Mauro Monti è certamente la realtà scolastica pia­centina che godrà maggiormente della "sponda" europea per la formazione internazionale dei suoi studenti.

monti

Il preside Mauro Monti

"I fondi PON - premette il preside Mauro Monti - hanno diverse fina­lità, ad esempio abbiamo in corso l'allestimento di un laboratorio di automazione da 100mila euro. Sul tema specifico di oggi, la cittadi­nanza europea, noi lavoriamo per potenziare la mobilità degli stu­denti verso l'estero, attraverso Erasmus e l'alternanza scuola-lavoro. Dopo una precedente esperienza che ha visto studenti dei corsi di chimica ed informatica in Spagna, ora toccherà recarsi in Irlanda, nel 2019, ad un altro gruppo di studenti, sempre per periodi lavorativi in azienda. Questi fondi sono per noi una quasi novità, dopo il debutto dello scorso anno. Per la cittadinanza globale avremo come tema domi­nante l'educazione ambientale. E' un vero peccato che alcune scuo­le non provino neanche aparteci­pare a questi bandi, scoraggiate dalla laboriosità della gestione e rendicontazione dei progetti".

_ss

Dal quotidiano Libertà martedì 17 luglio 2018


Pubblicata il 17 luglio 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.