Pronto il laboratorio Promeca

Meccanica avanzata: Promeca, trampolino per giovani promesse

E’ PRONTO IL NUOVO LABORATORIO PRESSO L’ISII MARCONI, APERTO ANCHE ALLE AZIENDE

"Promessa mantenuta: nuovo anno scolastico e nuovo laboratorio. E’ infatti pronto ad accogliere allievi il laboratorio Promeca, progettazione meccanica avanzata, allestito presso l’ISII Marconi grazie al Contributo di Confindustria Piacenza - annuncia Cesare Betti, direttore di Confindustria - e delle sue aziende associate.

Quando a luglio dello scorso anno l’Associazione ISIIgroup degli ex allievi dell’ISII Marconi ci ha sottoposto l’idea di aggiornare il laboratorio per la progettazione meccanica avanzata per avere un luogo nel quale gli studenti - ma non solo loro - potessero perfezionare la loro formazione utilizzando strumenti in linea con quelli utilizzati nelle aziende, abbiamo detto immediatamente di sì".

promeca2018Mauro Monti, preside dell’ISII Marconi, Attilia Jesini, vicedirettore di Confindustria Piacenza, Maurizio Pavesi di ISIIgroup, Cesare Betti, direttore di Confindustria Piacenza e il professor Pino Maini, tutti impegnati su Promeca

Le aziende meccaniche hanno accolto l’appello con attenzione e disponibilità "perché conoscono il valore delle nostre scuole tecniche e l’importanza di formare ragazzi per una professione che non conosce declino. Abbiamo messo prontamente a disposizione le risorse finanziarie necessarie per acquistare gli arredi, i computer, i software e la formazione per i docenti".

L’amministrazione provinciale è intervenuta adeguando il locale prescelto e la scuola, con i suoi docenti ed il personale tecnico ed amministrativo si sono dati da fare per fare in modo che la scadenza fosse rispettata. Dall’anno scolastico che sta per iniziare, gli studenti dell’ISII Marconi , a partire dal terzo anno, potranno esercitarsi in un laboratorio nel quale il ciclo progettuale aziendale sarà seguito a 360° attraverso l’integrazione del processo con simulatori dedicati all’automazione pneumatica ed oleodinamica. I ragazzi che escono dagli Istituti tecnici della provincia – non solo l’ISII Marconi ma anche il Mattei di Fiorenzuola ed il Volta di Castelsan Giovanni – hanno buone chances di trovare immedita occupazione.

"Siamo una provincia nella quale le aziende meccaniche sono oltre il 50%: la fame di tecnici, in particolare meccanici, si fa sentire. Il laboratorio sarà a disposizione anche di tutte quelle aziende che vorranno organizzare corsi per il proprio personale. Il nostro ringraziamento - conclude Betti - va alla scuola , al preside, ai docenti, al personale e ad ISIIgroup, alla Provincia e a tutte le aziende che hanno sostenuto l’iniziativa. Hanno aderito al progetto Amada, Antas, Assoservizi, BFT Burzoni, Capellini, Casella, Forpin, FPS, Jobs, Indust. Meccanica Bassi Luigi in gestione, MCM, Mandelli Sistemi, Motridal, Raccordi Forgiati, Rolleri Manifacturing, Rota Guido, Struttura System, Tecnogen, Tectubi Raccordi,TP Officine Meccaniche, Unifer".

_red.eco.

Dal quotidiano Libertà 11-09-2018


Pubblicata il 12 settembre 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.