Visita a Mandelli

LA SETTIMANA DELLA FLESSIBILITÀ SCOLASTICA

Viaggio in Mandelli studenti conquistati dalla realtà aumentata

La Flex Week 2020 organizzata da diversi anni dall’ISII Marconi ha fatto tappa alla Mandelli Sistemi che ha aperto le porte dell’azienda per una visita guidata agli studenti delle classi 3° e 4° ad indirizzo meccanico. Accompagnati dai professori Raffaella Bellocchi, Silvia Tagliaferri e Riccardo Tagliaferri hanno compiuto un tour guidato che ha permesso loro di comprendere il business dell’azienda e di vedere “dal vivo” le macchine utensili per la lavorazione dei metalli esportate in tutto il mondo. Mentre Valeria Grassini (Risorse Umane) ha introdotto la visita presentando l’organizzazione aziendale, Matteo Martini e Davide Pugni, entrambi ex allievi dell’ISII Marconi, ed oggi rispettivamente Mechanical Project Engineer e Electric Project Engineer della hanno “fatto lezione” in materia di progettazione di commessa.

mandelli

La settimana della flessibilità ha portato i ragazzi dell’Isii Marconi alla Mandelli

La grande sala Obeya

Gli studenti hanno quindi visitato la grande sala aziendale (Obeya) in cui sono concentrate tutte le attività che precedono e seguono la realizzazione del prodotto (Sales, Engineering, Project Management, Logistic & Purchase, Customer Care), potendo così apprezzare come questa sala non sia semplicemente un grande open space ma sia un luogo di analisi e di condivisione per team multidisciplinari che condividono l’avanzamento dei progetti all’interno del sistema di visual management che caratterizza il modello organizzativo Lean Mandelli.

Il responsabile di produzione Marco Pizzimiglia ha accompagnato i ragazzi in Officina, dove ha illustrato loro i componenti delle macchine, le differenti fasi del montaggio, l’organizzazione di lavoro delle piazzole con le relative attività di logistica.

Sguardo al futuro

Attenzione speciale è stata dedicata al progetto della Realtà Aumentata, progetto di punta su cui Mandelli sta investendo da alcuni anni su diversi filoni quali l’assemblaggio e i sistemi di assistenza clienti, lo sviluppo di nuovi sistemi di vendita e di integrazione con i processi di sviluppo prodotti: nello specifico, agli studenti è stata mostrata in una demo operativa sulle attività di montaggio di gruppi complessi.

Un approdo al lavoro

"L’iniziativa - dice Valeria Grassini - è stata attivata grazie alla consolidata e proficua collaborazione che Mandelli ha in essere con l’Istituto Marconi. Tutti gli anni ospitiamo con piacere gli studenti nei “Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento” (esperienze di alternanza scuola-lavoro) e partecipiamo come sponsor a progetti specifici per contribuire alla dotazione di attrezzature specifiche per le scuole: nel 2018 Pro.me.ca. e quest’anno il Mattei di Fiorenzuola. Una volta terminato il percorso di studi, l’azienda è poi approdo nel mondo del lavoro per i giovani diplomati: quattro diplomati nell’estate 2019 si sono inseriti in Mandelli con la formula del  tirocinio e/o apprendistato".

Dal quotidiano Libertà - Martedì 10 marzo 2020

Pubblicata il 10 marzo 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.